I nostri pezzi autentici

Esemplari unici, accuratamente restaurati

1/8
Scrittoio ebanizzato intarsiato 

​​

 

 

Scrittoio dell'Ottocento lombardo in mogano ebanizzato attribuibile alla scuola di Ferdinando Pogliani (1832-1899), con intarsi in avorio e inserti in lapislazzuli e in tartaruga.

Al centro del piano è incisa nell'avorio una riproduzione della stampa Auditus L'ouye della serie Les cinq sens dell'incisore francese Abraham Bosse (1604-1676).


 

1/5
Credenzina ebanizzata intarsiata

​​

 

Credenzina dell'Ottocento lombardo in mogano ebanizzato attribuibile alla scuola di Ferdinando Pogliani (1832-1899), con intarsi floreali in ottone, inserti in madreperla e piano superiore in marmo intarsiato.  
 

1/5
Bureau inglese 800

​​
Bureau originale inglese della seconda metà dell'Ottocento, con intarsi e inserti in avorio.

Tipicamente inglesi sono gli eleganti archetti sopra le due file di cassettini. Il piano di lavoro è rivestito di pelle con fregi dorati e appoggia su tiretti estraibili. Da notare la lavorazione dei cassetti con incastri a coda di rondine.

1/4
Stipo Luigi Filippo

​​
Stipo originale Luigi Filippo della metà dell'Ottocento, in piuma di noce. La piuma di noce, che si ottiene sezionando un punto di biforcazione del tronco,  mette in risalto il sinuoso disegno di venature speculari che qui si apprezza sulle ante della ribalta e dei cassetti.

Il piano superiore è in marmo; il piano di lavoro è rivestito in pelle con fregi dorati.

Un dettaglio curioso del mobile: i segreti si aprono a scatto azionando un tasto di legno nascosto nel vano di un cassettino.

1/5
Camera art déco in radica

 

​​

 

Nostalgie anni Trenta

 

Camera art déco in radica di fattura italiana, risalente agli anni Trenta. Lo stile eclettico arricchisce le linee moderniste e geometriche dell'originale art déco francese con elementi neobarocchi in forte contrasto stilistico e cromatico.

Da notare gli intarsi lineari di radica su radica, che creano un suggestivo effetto pittorico.

.

1/5
Scrittoio "libro"

 

​​

 

Romanzo ottocentesco

 

Scrittoio in mogano massiccio, con gambe a lira, colonnine e traversa tornite e intagliate. Non è in realtà un originale, ma una pregevole copia, realizzata alla metà del secolo scorso, di un curioso modello di scrittoio inglese dell'Ottocento: con la chiusura a ribalta assume la forma di un libro antico.

Il piano di lavoro è estraibile. Il dettaglio evidenzia l'uso di tavolette in massello anche per la costruzione dei cassetti.

.

Cassone Rinascimento

 

​​

 

Intagli pregiati

 

Cassone in stile rinascimentale, in noce massiccio. Risalente agli inizi del 900, questa cassone di scuola veneta è impreziosita da intagli di fattura molto raffinata e da due originali vani portaoggetti laterali.

.

© 2013 by Luigi Bonfante. Proudly made by Wix.com

  • Twitter Square
  • facebook-square

dettaglio del vano laterale